Fi-Pi-Li, Petrucci (FdI): “La Regione deve dare tempi certi per i lavori. Automobilisti e pendolari sono ostaggio di e burocrazia”

Interrogazione del Consigliere di Fratelli d’Italia. “La superstrada è un freno alla competitività dell'economia regionale”

“La Fi-Pi-Li è diventata una sorta di girone infernale con automobilisti, pendolari, costretti a continue code quotidiane, ma costituisce anche un freno alla competitività dell’economia regionale visto che dovrebbe collegare con la costa. La definiscono superstrada ma è un pericoloso percorso ad ostacoli. Necessiterebbe una manutenzione strutturale mentre, invece, da anni si procede con toppe e rifacimenti di tratti che non risolvono i problemi. E l’estate è alle porte con la previsione di code snervanti a cui saranno sottoposti coloro che vorrebbero andare sulle spiagge in cerca di relax. Quindi, esodi da bollino nero e spostamenti lavorativi complicatissimi” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Diego Petrucci, che presenterà un’interrogazione alla Regione per chiedere tempi certi per i per la frana nel comune di Lastra a Signa.

“Non si può continuare con tempi incerti, in ostaggio di e burocrazia. L’assessore Baccelli ed il Presidente Giani, dopo le promesse elettorali, devono dare garanzie a tutti i fruitori di questa . Fino ad ora abbiamo assistito ad una fabbrica di sprechi ed errori, mentre la terza corsia è diventata la novella dello stento così come le corsie d’emergenza -sottolinea Petrucci- Giani a dicembre aveva annunciato di voler creare una Spa per gestire la disastrata Fi-Pi-Li con tanto di milioni stanziati ma, ad oggi, assistiamo ad un film già visto: lo slalom tra infiniti”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,166FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x