Finalmente Chico Forti torna in Italia  

Dopo oltre 20 anni potrà rientrare nel suo Paese e stare vicino ai suoi cari.  

Enrico “Chico” Forti potrà tornare in Italia e scontare qui la sua pena. Il Governatore della Florida alla fine ha accettato la richiesta di trasferimento avanzata dai legali di Chico, che si sono avvalsi dei benefici previsti dalla Convenzione di Strasburgo, per farlo rientrare in Italia, seppur da detenuto e non da uomo libero. La notizia l'ha data il ministro degli Di Maio che si è detto soddisfatto del grande svolto da tutta la Farnesina e dall'Ambasciatore Varricchio.

L'ex campione italiano di windsurf, ora 61enne, era rimasto coinvolto nel 1998 in una oscura storia di omicidio, dove però si è sempre  dichiarato innocente e vittima di un errore giudiziario. Per quell'omicidio dell'americano Dale Pike, avvenuto sulle spiagge della Florida, fu condannato all'ergastolo con una sentenza, ritenuta da molti commentatori ed esperti, dubbiosa e non “certa” perchè basata su indizi fumosi se non infondati.

Uno splendido regalo di Natale per i suoi familiari, per i concittadini di Trento e per tutti gli italiani che hanno sempre creduto nella sua innocenza. Speriamo che ora si riesca a farlo tornare presto in Italia dove dovrà scontare la sua pena, ammenochè la italiana non si pronunci in maniera diversa. Ma per ora ci godiamo il ritorno a casa di Chico e un successo internazionale della diplomazia italiana.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x