Fisco: Delmastro (FdI), OCSE conferma tasse più alte, Pd perde pelo ma non vizio

“Secondo il rapporto OCSE nel 2020 è aumentata l’incidenza della tassazione sul Pil in Italia di 0,5 punti percentuali passando dal 42,4% del 2019 al 42,9% nel 2020. Il resto dell’Europa ha una media di incidenza della tassazione del 33,5%. Il Pd perde il pelo ma non il vizio: ha governato un anno solo con le mani libere ed è subito riuscito ad alzare le tasse. Questi dati dovrebbero far riflettere il Governo dei migliori sulla necessità di azzerare il reddito di cittadinanza e concentrare le risorse sul taglio delle tasse, vero e proprio macigno sulla strada della ripresa italiana. Il Governo dei migliori operi per una migliore tassazione che consenta a imprese e partite di essere competitive almeno nel mercato interno europeo”. Così in una nota il deputato di Fratelli d’Italia Andrea Delmastro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,630FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati