Fisco: FdI, riaprire confronto con categorie coinvolte

“Come avevamo immaginato la proposta di legge delega sulla riforma fiscale presentata dal Governo in queste ore si discosta significativamente dall’esito dei lavori delle Commissioni Finanze di Camera e Senato, rendendo del tutto inutile il svolto da queste e sfociato nella relazione di fine giugno rispetto al quale solo Fratelli d’Italia votò contro. Avevamo già denunciato in sede di votazione l’eterogeneità delle proposte contenute nella relazione conclusiva delle Commissioni che si traduceva in una sorta di delega in bianco che oggi si concretizza nella proposta di legge delega fiscale. L’introduzione della revisione catastale, mai richiamata in relazione, ne è solo un esempio, come la mancata elevazione a rango costituzionale dello Statuto del contribuente che per era invece tema fondamentale. Riteniamo quindi necessario che si riapra un confronto con le categorie coinvolte su questo testo che si discosta significativamente da quanto relazionato a giugno”.
Lo dichiarano i componenti di Fratelli d’Italia della Commissione Finanza della Camera Marco Osnato, Lucia Albano, Galeazzo Bignami.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,394FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati