Fisco: Foti (FdI), riforma del catasto voluta da governo è affronto al Parlamento

“In questa legislatura il Parlamento e’ stato sistematicamente espropriato da ogni qualificante decisione avendo, i Governi succedutesi, abusato del ricorso al Decreto Legge. Non bastasse ciò, anche gli indirizzi che il Parlamento fornisce al Governo vengono disattesi. Da ultimo, risulta che il Governo Draghi vorrebbe inserire nella riforma fiscale anche la revisione del catasto, disattendendo in modo plateale l’indicazione espressa nel luglio scorso dalle Commissioni Finanze di Senato e Camera che – giustamente – si erano espresse in senso diametralmente opposto. Fratelli d’Italia dice chiaramente che una revisione del catasto, nell’ambito della ipotizzata riforma fiscale, rappresenterebbe non solo un vero e proprio affronto al Parlamento, ma anche un’iniziativa priva di ragione alcuna, poiché fatalmente destinata a trasferire, e in modo pesante, la tassazione su un settore, quello immobiliare, già tartassato da patrimoniali e iniqui balzelli”.
Lo dichiara il vicecapogruppo vicario alla Camera dei Deputati di Fratelli d’Italia, Tommaso Foti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,506FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati