Fisco, Meloni: solo nel Veneto “Imprenditori” cinesi devono a erario oltre un miliardo di euro. Ma questa evasione non interessa a PD e M5S

«Negli ultimi 12 anni, solo nel Veneto “imprenditori” cinesi hanno aperto e chiuso nel giro di pochi mesi circa 15.000 partite IVA, cambiando di volta in volta ragione sociale prima dell’arrivo dell’Agenzia delle Entrate. Devono all’erario oltre un miliardo di euro, soldi che lo Stato italiano non vedrà mai. La soluzione per arginare questo fenomeno c’è: la proposta di legge di Fratelli d’Italia che impone agli extracomunitari che vogliono fare impresa in Italia di versare almeno 30.000€ di tasse anticipate, che saranno scalate di anno in anno. Ma ogni volta che l’abbiamo portata in Aula la maggioranza grillopiddina l’ha bocciata: per loro l’evasione è solo quella dei commercianti italiani, e si contrasta sponsorizzando la moneta elettronica, che in realtà è solo una scusa per far fare affari alle banche. Elezioni subito per dare agli italiani un governo capace di difendere i loro interessi».

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,396FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati