Fisco: Osnato (FdI), no a nuove tasse ma incentivi per far ripartire l’Italia

“Nessuno si attacchi alle parole del Fondo Monetario Internazionale che indica i redditi e il patrimonio come risorse da aggredire per ridurre le diseguaglianze sociali nel mondo. La situazione italiana ha una sua peculiarità, l’imposizione fiscale è già alta e i patrimoni sono già tassati in modo importante. Non è con nuove tasse che si può pensare di far ripartire la nazione dopo l’ Covid. Fratelli d’ crede che si debbano fare pubblici, con un cosiddetto “debito buono” suggerito da , creando volani positivi affinché le risorse e i risparmi degli italiani possano essere investiti in beni di consumo che rilancino le attività commerciali e imprenditoriali. Non penalizzazioni, ma incentivi: questa è la ricetta per l’”.
Lo dichiara il deputato di Fratelli d’, Marco Osnato.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,508FansLike
5,564FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x