Fisco. Ricchiuti (FdI): governo fa di tutto per far fallire attività produttive

“E’ difficile fare previsioni, perché le variabili in gioco sono veramente tantissime, ma è probabile che l’inflazione possa continuare a salire ancora per qualche tempo così come i prezzi di beni ed energia. In una situazione del genere il primo obiettivo di una maggioranza e di un governo che vuole difendere gli interessi del proprio Paese dovrebbe essere quello di mettere in sicurezza e tutelare il sistema delle attività produttive. Invece, quello che sta accadendo lascia attoniti e sconcertati. Si sta facendo di tutto per farle fallire. Non capiscono, o peggio ancora lo fanno di proposito, che in un sistema Paese le risorse finanziare arrivano solo dal tessuto produttivo. Le imprese e i lavoratori autonomi sono come l’acqua e l’aria per la vita. Vanno tutelate come patrimonio irrinunciabile di una Nazione. Ci si aspettava una proroga a data da destinarsi delle onerose scadenze di luglio della rottamazione, prevedendo una nuova rottamazione e saldo e stralcio dei debiti fiscali maturati fino al 2019 come avevamo proposto; rinviare se non abrogare l’entrata in vigore del pos obbligatorio con conseguente aumento dei costi da parte degli esercenti senza che ci sia stato un intervento preventivo importante sulle commissioni; ma il peggio lo hanno dato con la nuova composizione negoziata della crisi per debiti con l’erario che fa scattare l’alert anche per un omesso versamento di sole 5 mila euro di iva. Un limite così basso che la maggioranza delle PMI sarebbe a rischio fallimento. Non hanno compreso le difficoltà economico-finanziarie in cui versano molte imprese. Due anni di Covid e questa guerra assurda con l’inflazione più alta dal 1986. Continuano a notificare di tutto e di più senza tregua. Bisognerebbe consegnare loro le chiavi delle aziende così potremmo verificare le loro notevoli capacità di grandi imprenditori. Questo meriterebbero. Un’autentica vigliaccata che i nostri imprenditori eroi proprio non meritano. Si perché è da eroi voler fare impresa onestamente in un Paese con un governo che ti è ostile”.

Lo dichiara Lino Ricchiuti, viceresponsabile del Dipartimento Imprese e Mondi produttivi di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,943FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati