Fisco. Ricchiuti (FdI): no a pignoramento prima casa. Proposta Corte Conti irricevibile

“La proposta della Corte dei Conti di tornare al regime ante ‘decreto del Fare’ del 2013 in tema di pignoramento sulla ‘prima casa’ è irricevibile per Fratelli d’Italia e ci auguriamo che nessuna forza politica possa appoggiarla, soprattutto alla luce di un aggravamento dell’economia che prosegue già dal 2008 dovuta alla pandemia. Piuttosto, tutte le forze parlamentari dovrebbero riflettere e ragionare sull’opportunità di mettere ‘al sicuro’ l’abitazione principale anche rispetto ai creditori cosiddetti privati, prevedendo per legge l’impignorabilità assoluta della prima casa con limiti simili a quelli già esistenti per la procedura esecutiva dovute alle cartelle esattoriali. Per Fratelli d’Italia la prima casa è sacra, intoccabile, impignorabile e non tassabile”.

Lo dichiara Lino Ricchiuti, viceresponsabile nazionale Imprese e mondi produttivi di Fratelli d’Italia.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,912FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x