Fisco, Ricchiuti (FdI): riforma che Italia aspettava da 50 anni

“Con i primi decreti attuativi la riforma fiscale prende ufficialmente il via. Una riforma strutturale e organica, che incarna una chiara visione di sviluppo e crescita e che l'Italia aspettava da cinquant'anni. Meno tasse su famiglie e imprese, un fisco più giusto e più equo con l'abolizione dell'inversione dell'onere della prova, riforma dello statuto del contribuente che mette sullo stesso piano l'Agenzia delle Entrate e contribuente e l'eliminazione degli adempimenti amministrativi ritenuti non più necessari e la semplificazione di quelli non proporzionati, giusto per citarne alcuni. Più soldi in busta paga e tasse più basse per chi assume e investe in Italia, procedimenti più semplici e veloci. Sono alcuni dei principi di un provvedimento storico collaborativo che rivoluzionerà il rapporto tra Fisco, cittadini e imprese. Un impegno preso con i cittadini che oggi abbiamo onorato, nell'interesse dell'Italia”.

Lo dichiara il vice responsabile del Dipartimento Imprese e mondi produttivi di Fratelli d'Italia, Lino Ricchiuti.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x