Fisco. Ricchiuti (FdI): riforma non serve a nulla. Ennesima occasione mancata

“Una riforma fiscale che non riforma nulla, frutto di un accordo tra forze politiche con visioni di Paese troppo diverse. Ennesima occasione mancata per andare incontro alle reali esigenze delle PMI. E tanto per cambiare, nella stessa torna sempre come un mantra, la lotta alla evasione fiscale. La prima misura anti-evasione non è certo l’aumento delle tasse e delle regole. Il percorso più ragionevole è quello inverso e cioè: bisogna abbassare le tasse per combattere l’evasione fiscale. Il contrario invece non funziona, se non a fare demagogia di sinistra. Se tutti percepiscono che l’aliquota richiesta è ragionevole, questo è un poderoso incentivo a rispettare i propri doveri fiscali. Se invece la sensazione (e non solo la sensazione) è quella di una rapina allora si va muro contro muro. Inoltre, la progressività intesa come è stato fatto finora è un disincentivo alla creazione di nuova ricchezza. L’imprenditore, infatti, sa che più cresce e più sarà punito fiscalmente. Ne è prova vivente il regime dei minimi e lo scivolo introdotto non risolverà nulla. Se vai nell’ordinario entri in un inferno fiscale e burocratico ed allora si preferisce restare piccoli. Ma come cresce e si riprende un Paese che fiscalmente ragiona così?”.

Lo dichiara il viceresponsabile del Dipartimento Imprese e Mondi produttivi di Fratelli d’Italia, Lino Ricchiuti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,506FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati