Fisco. Ricchiuti (FdI): sinistra continua a demonizzare chi usa il contante

“I maggiori esponenti della sinistra sbraitano contro la riforma fiscale e in special modo contro il concordato preventivo biennale che secondo loro ‘strizza l’occhio a evasori e furbetti’. Ovviamente il riferimento che non poteva mancare e che per la sinistra sembra essere il seme di tutti i mali, è il contante. Perciò andrebbe chiarito, una volta per tutte: chi usa il contante – che ricordo essere l’unico mezzo per estinguere i pagamenti a netto dei servizi bancari – viene ritenuto in automatico un evasore? Ecco, costoro ci hanno governato per un decennio e le partite Iva sono scese da 7 milioni a meno di 5. Una mentalità e ideologia bolscevica da salotto, che ha portato in declino la nostra amata Nazione. E il fatto che Fratelli d’Italia la stia risollevando, li rende isterici”.
Lo dichiara Lino Ricchiuti, vice responsabile nazionale del dipartimento Imprese e Mondi Produttivi di Fratelli d’Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x