Fisco. Torselli (FdI): “La riforma è una patrimoniale mascherata. Giani abbia il coraggio di abbassare le tasse”

“La riforma del catasto sarà un salasso per i fiorentini”

“La riforma fiscale del governo giallorosso non è altro che l’ennesima mazzata sugli italiani. Il Governo sta preparando una bella cura: una patrimoniale neppure troppo mascherata.

Noi siamo favorevoli ad una vera riforma del fisco, visto che in Italia abbiamo una delle più alte tassazioni d’Europa a fronte di servizi inadeguati. Questo è l’ennesimo salasso architettato dalla sinistra mentre una riforma seria dovrebbe ridurre le tasse e introdurre l’aliquota unica sul reddito incrementale.

Il ritocco degli estimi catastali comporterà un aumento delle tasse sulla casa fino al 130%. Nonostante il periodo di contrazione economica vissuto a causa della pandemia, la sinistra continua a fare gli stessi errori frugando nelle tasche degli italiani.

La riforma del catasto sarà un bagno di lacrime e sangue per i fiorentini visto che negli ultimi 30 anni, in molti hanno investito nell’ospitalità extralberghiera.

Ci opporremo con ogni mezzo a questa patrimoniale e proporremo al nostro Presidente di Regione di abbassare le imposte regionali ed abolire il bollo auto. Se la nostra tassazione non verrà ridotta, i consumi non riprenderanno e il Paese non tornerà a crescere”. Lo dichiara Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati