Fitto-Lugutko (ECR): confermiamo volontà’ di mantenere unito e rinforzare il gruppo ECR nella seconda metà del mandato

Dichiarazione rilasciata dai Co-Presidenti del gruppo ECR a seguito della riunione del gruppo e dell'ufficio di presidenza di mercoledì 10 novembre

“Alla luce dei recenti sviluppi politici, l’ECR riafferma il suo impegno nei confronti della Dichiarazione di Praga e della Dichiarazione dell’ECR sulla riforma dell’Unione europea. Siamo la voce conservatrice dell’Europa e una delle principali forze politiche nel Parlamento europeo che lotta per una profonda riforma delle istituzioni europee e una maggiore trasparenza, responsabilità e rispetto della sussidiarietà nelle relazioni di Bruxelles con i governi e i cittadini europei. I principi e i valori della Dichiarazione di Praga si riflettono nel che abbiamo svolto al Parlamento europeo negli ultimi 12 anni e nei partenariati che abbiamo scelto di costruire. In vista delle elezioni del 2024, auspichiamo, nel proseguo della legislatura, una maggiore cooperazione con i gruppi con i quali possiamo condurre battaglie comuni. Confermiamo la chiara volontà di mantenere unito e rinforzare il gruppo ECR nella seconda metà del mandato. Siamo convinti della necessità di lavorare per rafforzare il consenso sui temi che ci caratterizzano e per i quali siamo convinti che ci sia bisogno di un vero cambiamento in Europa. Inizieremo quindi a lavorare per l’espansione del Gruppo ECR aprendo un dialogo con delegazioni nazionali a noi affini a partire dalla delegazione Fidesz al Parlamento europeo. L’ECR è qui per restare. Continueremo a essere la voce conservatrice dell’Europa, a lottare per un’Europa forte e unita di nazioni orgogliose e a crescere in modo coerente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati