Fiumicino. Righini – Costa (FdI): Regione rimuova barcone abbandonato

“Quel barcone disastrato e incustodito è concreta minaccia alla sicurezza dei natanti e delle strutture da oltre un anno, ma solo ieri il Sindaco Montino si è deciso a chiamare in causa la Regione Lazio a mezzo stampa. Eppure il problema era stato più volte segnalato da Stefano Costa capogruppo di al Comune di Fiumicino, che giustamente rileva il grave rischio ambientale che incombe su quelle acque, se il relitto molto mal messo, dovesse affondare. Ancora una volta si manifesta la disattenzione e l’inerzia della locale Amministrazione Pd e appaiono risibili le affermazioni del Primo Cittadino quando attribuisce la evidente progressiva inclinazione dello scafo a venti e correnti. Negligenza anche dell’Ente a guida Zingaretti che dopo il distacco dalla banchina verificatosi più di dodici mesi fa, avrebbe dovuto intervenire. Chiediamo alla Regione di attivarsi immediatamente per effettuare la rimozione del barcone, che oltre a costituire un pericolo oggettivo, è intollerabile rappresentazione di incuria e menefreghismo verso la città.” Così in un comunicato Giancarlo Righini, consigliere regionale del Lazio di e vice presidente della Commissione Agricoltura e Ambiente Regionale, Stefano Costa capogruppo di al Comune di Fiumicino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,625FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati