Foibe, Loperfido (FdI), governo dà pieno valore al ricordo

“Il Governo è al lavoro per dare il giusto riconoscimento ai tragici fatti avvenuti nel confine orientale: non bisogna dimenticare le atrocità delle foibe, la tragedia dell'esodo istriano. E' significativo, infatti, che nel ventennale della ricorrenza di una delle peggiori pagine della storia della nostra Nazione sia stata approvata la modifica della legge sulla Giornata del Ricordo e stabilita l'istituzione del Museo dedicato, che ripercorrerà quelle tragedie dando una casa alla memoria di migliaia di italiani morti”. Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia Emanuele Loperfido, componente della commissione a Montecitorio che, oggi, era presente alla commemorazione alla foiba di Basovizza e alla partenza del Treno del Ricordo. “Si tratta di iniziative di elevato valore, per riconoscere il dramma di nostri connazionali che hanno sacrificato tutto, persino a vita, per il coraggio di essere italiani. Una storia di sangue e dolore, taciuta per anni a causa di chi, per convenienza o furore ideologico, negava cittadinanza a questi tragici fatti e che in questi anni lentamente stiamo riscrivendo, per dare dignità alle vittime dimenticate e lasciate fuori dai libri di storia e dalle scuole. Per vicinanza geografica sono storie che nel Pordenonese conosciamo bene, sono tra noi. Sono le storie di chi si dovette trasferire qui e diede vita a numerose comunità come Villotte, Forcate e Dandolo. Storie a cui il Governo dà oggi, finalmente, pieno valore, voce e vicinanza. Anche e soprattutto per le giovani generazioni, per crescere una società che abbia piena consapevolezza e conoscenza del passato, per costruire insieme il miglior futuro possibile”, conclude Loperfido.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x