Foibe, Montaruli (FdI): “dirigente PD inneggia a Tito? Mi si accappona la pelle”

“Un responsabile di circolo del PD che inneggia a Tito nel giorno delle Foibe? Mi si accappona la pelle”, non usa mezzi termini la parlamentare di Fratelli d’Italia Augusta Montaruli, commentando il caso scoppiato in provincia di Torino. “Queste persone sono le stesse che invocano “commissioni contro l’odio” su Facebook e poi mostrano il loro vero volto pubblicando, con tanto di cuoricini, l’immagine del dittatore comunista infoibatore di italiani. Mi auguro che il Partito Democratico prenda subito le distanze e ripudi il suo dirigente. La tragedia delle Foibe è una ferita aperta nel cuore della nostra patria. Ogni atteggiamento negazionista, o addirittura apologetico, deve essere condannato con durezza assoluta”.

Prossimo Post

Discussion about this post

Login to your account below

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.