Fondi inutilizzati del Pnrr per l’edilizia scolastica, approvata in Consiglio regionale la mozione di Fratelli d’Italia

Razzolini (FdI): "Transizione ecologica si traduca in risorse per l'efficientamento energetico delle scuole".

Il consigliere regionale Tommaso Razzolini del gruppo consiliare Fratelli d’Italia – Giorgia Meloni, ha presentato ieri in Consiglio regionale del Veneto la mozione n. 291 del 6 aprile 2022 che impegna la Regione Veneto a intervenire in aiuto ai Comuni veneti sui rincari delle materie prime, richiedendo con urgenza al Governo di destinare i fondi del Pnrr a copertura degli aumenti per garantire l’esecuzione dei lavori pubblici di messa in sicurezza ed efficientamento energetico previsti, in particolare nelle scuole. La mozione è stata approvata a maggioranza con l’astensione delle minoranze.

“L’approvazione della mozione proposta è un’ottima notizia. Va detto che in realtà l’oggetto del provvedimento risale all’aprile scorso, prima dell’istituzione dell’apposito fondo per l’incremento delle materie prime da parte del Governo: una misura utile, ma che è risultata non sufficiente anche secondo il parere dell’Associazione nazionale dei Comuni italiani e dell’Unione delle Province italiane. Ecco perchè la nostra mozione risulta più che mai attuale, in particolare guardando alla crisi energetica che nelle ultime settimane continua ad inasprirsi”.

“Ora la Giunta si attivi con urgenza sottoponendo al futuro Governo le difficoltà nelle quali si trovano le amministrazioni comunali ed evidenziando l’importanza di dare seguito agli interventi pubblici accantonati, sensibilizzando sulla destinazione più opportuna dei fondi del Pnrr in virtù della seconda rata deliberata dall’Ue. Proprio le risorse ancora disponibili e non richieste del Pnrr, infatti, potrebbero concorrere in percentuale all’adeguamento sismico ed impiantistico delle scuole in particolare, ottemperando così agli obiettivi della transizione ecologica per l’efficientamento energetico e la realizzazione d’impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili a servizio dell’edilizia scolastica”.

Così il consigliere regionale Tommaso Razzolini del gruppo consiliare Fratelli d’Italia – Giorgia Meloni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,147FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati