Forza Nuova, Deidda (FdI): ministro Lamorgese sapeva e non ha fermato attacco sede Cgil. Si dimetta

“Il Ministro Lamorgese non dovrebbe attendere l’informativa in Aula sull’aggressione alla sede della Cgil e gli incidenti avvenuti dopo la manifestazione pacifica contro il green pass per dimettersi. Sapevano dell’attacco alla Cgil e non sono intervenuti e sapevano di Castellino ma non l’hanno fermato. Dopo quanto ammesso, rispondendo all’interrogazione di e FdI, si dovrebbe dimettere non più per manifesta incapacità ma perchè, invece di tutelare l’ordine pubblico e contribuire allo svolgimento pacifico e sereno di manifestazioni, insieme al suo Governo, sta operando per far tornare l’Italia agli anni della strategia della tensione, cercando di colpevolizzare l’unico partito di opposizione”, è quanto dichiara Salvatore Deidda, Deputato di FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,158FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati