Capannori (lU) – Capannori, in un comunicato denuncia:
Provenendo da Lucca ed entrando in Capannori, il primo biglietto da visita è la via Romana, lasciata in completo stato di abbandono. Il Sindaco Menesini, nel costruire una pista ciclabile che ha notevolmente stretto la carreggiata, si è dimenticato che l’asfalto dove passano le automobili è pieno di buche, segnalato male con evidenti strisce gialle, lasciate dal cantiere che ha costruito la pista ciclabile e da strisce bianche presenti sulla strada segnata prima dei lavori; proseguendo dalla chiesa ed arrivando allo stop della Via Romana nuova, il problema è dettato sempre da un asfalto pieno di buche e da erba alta che impedisce ai residenti di uscire di casa con tranquillità, rischiando di non vedere velocipedi, motocicli, auto e con la paura di avere quotidianamente incidenti stradali.

Vogliamo ricordare che la Via Romana passa dal centro storico di Capannori, un centro troppe volte dimenticato da questa giunta sia come decoro, sia come iniziative, sia come sicurezza stradale; un centro storico che ha sempre rappresentato per gli abitanti della frazione il fulcro del paese, luogo di attività commerciali storiche, dove è presente anche la Chiesa. Ormai per il sindaco esiste solo la Piazza Aldo Moro!
Questo nostro impegno non terminerà e lotteremo per dare a chi abita nel centro del paese e sulla via Romana, via di passaggio anche di pellegrini che percorrono la vecchia via francigena, più decoro e sicurezza.