Fratelli d’Italia – II Municipio Roma – “Stazione Tiburtina: Basta sgomberi fantasma vogliamo più sicurezza per tutto il quartiere”

“Ennesimo sgombero ed ennesima occupazione del piazzale est della stazione Tiburtina da parte di immigrati clandestini”.

Lo dichiarano in una nota congiunta Simone Pelosi Coordinatore di Fratelli d’Italia Roma – 2 Municipio e Holljwer Oliver Paolo Caprogruppo di in consiglio municipale.

“Uno sgombero inutile effettuato lunedì che non ha portato a nulla, infatti alle 17.00 dello stesso giorno il piazzale era di nuovo occupato dagli stessi immigrati clandestini portati in Questura la mattina”.

“Siamo tornati stanotte per un sopralluogo e per evitare problemi abbiamo realizzato un a distanza dove denunciamo, come sempre da anni, lo stato di abbandono, di insicurezza e di degrado della stazione Tiburtina. Ci chiediamo perchè il Sindaco, il Prefetto e Il Questore non prendano provvedimenti definitivi al posto di appuntamenti spot con identificazione degli immigranti clandestini”.

“Chiediamo alla Sindaca, al Prefetto e al Questore” concludono i due rappresentanti di Fratelli d’Italia Roma “un immediato intervento per ripristinare e garantire sicurezza e legalità alla Stazione Tiburtina per non permettere che questa sia una terra di nessuno dove le istituzioni debbano arretrare dinnanzi all’illegalità”

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,494FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati