Fratelli d’Italia presenta i candidati al Parlamento nei collegi della provincia di Latina: “Pronti a governare”

Si è tenuto all’Hotel Fogliano di Latina la presentazione dei candidati alla Camera e al Senato presenti sul territorio di Latina.
All’evento organizzato dal coordinamento provinciale di Latina erano presenti il coordinatore provinciale e candidato senatore Nicola Calandrini, e gli altri candidati al collegio plurinominale del Senato Lazio 2, Andrea Augello, Isabella Rauti e Cinzia Pellegrino. Con loro, la candidata al collegio uninominale della Camera di Latina, la consigliera regionale Chiara Colosimo, e l’ex consigliera comunale di Terracina Maurizia Barboni, candidata alla Camera nel collegio plurinominale.
Ospiti l’ex deputata europea Roberta Angelilli, l’attuale eurodeputato Nicola Procaccini e il vice portavoce regionale Enrico Tiero.
Con l’occasione sono stati annunciati gli appuntamenti in provincia per tutta la durate della campagna elettorale.
“Porteremo la nostra bandiera in tutti i 33 comuni della provincia – ha annunciato il senatore Nicola Calandrini – Questo è un momento storico, tutti parlano di Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni, di un progetto politico che potrà diventare realtà con un presidente del consiglio donna e di Fratelli d’Italia che si chiama Giorgia Meloni. Questo è l’auspicio che ognuno di noi ha”.
“La vittoria è a portata di mano, ma dobbiamo conquistatrici a forza di spallate il consenso che ci consente di avere il 60% al Senato. Così saremo in grado non di vincere ma di governare senza temere agguati, sussulti e imboscate – è l’opinione di Andrea Augello -. Con una donna leader scriviamo il linguaggio della storia: non immaginavamo di avere questa opportunità ma ce l’abbiamo e l’afferreremo con tutta la nostra forza”.
Per Isabella Rauti. “L’attuale legislatura è nata male perché figlia di un sistema elettorale malato e di una legge elettorale sbagliata e con la quale torniamo a votare. Le alchimie hanno fatto pasticci. Chi è rimasto fuori da tutto questo? Solo Giorgia e solo Fratello d’Italia. Noi non vogliamo arrivare al governo, ma vogliamo governare bene e sentiamo la responsabilità di questo compito”.
Per Cinzia Pellegrino: “La vittoria deve essere il sogno di tutti gli italiani perché dopo 11 anni di governo di centrosinistra, che ci hanno dato l’economia che cresce meno e il più alto debito europeo, ogni italiano non può non immaginare per sé un futuro diverso. Noi abbiamo la missione di consegnare ai nostri cittadini l’opportunità di scrivere una pagina diversa. L’unico gesto ribelle è votare Fratelli d’Italia”.
“Questa è un’occasione che tutti noi viviamo con entusiasmo, responsabilità, senso del dovere e peso da prendere sulle spalle. Siamo una comunità di uomini e donne libere che non hanno paura di governare la città, la regione e la nostra straordinaria Italia con Giorgia presidente del consiglio”, è stato l’intervento di Chiara Colosimo.
Maurizia Barboni ha dichiarato: “Sono pronta non certo a risollevare l’Italia, a quello ci penserà Giorgia Meloni, persona coerente che si è imposta non per le quote rosa ma per il suo valore. Noi siamo pronti e ci auguriamo che tanta gente il 25 settembre vada a votare mettendo una croce su Fratelli d’Italia”.
“Godiamoci questo momento e questi 21 giorni in cui sarà bellissimo stare con la nostra gente. Sarà più bello di quando non sia mai stato – sono le parole di Nicola Procaccini -. Mai la destra immaginava di vivere un momento del genere. Oggi governare l’Italia non è semplice ma Giorgia riconosce la responsabilità che ha di fronte e la affronterà come ha affrontato i passaggi precedenti, facendo del proprio meglio”.
“Noi siamo pronti ma ci sentiamo addosso la fatica di un percorso lungo. C’è dietro in lavoro, impegno, strategie. Nei confronti di Giorgia e di Fratelli d’Italia è cresciuto un sentimento popolare di fiducia. La sfida è essere all’altezza di questo sentimento”, sono le parole di Roberta Angelilli.
“Dobbiamo considerarci fortunati – ha dichiarato Enrico Tiero – perché abbiamo candidati del territorio che saranno tutti eletti e questo permetterà di dare al territorio i giusti spazi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,748FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati