Fratelli d’Italia Terricciola e Lajatico. Percolato con alta carica contaminante, follia pura riaprire la Grillaia

Fratelli d’Italia Terricciola e Lajatico ribadiscono il loro no alla riapertura della discarica e il pieno sostegno a tutte le iniziative istituzionali e legali di protesta che sono in corso e che si svilupperanno nelle prossime settimane.

Ci batteremo con ogni mezzo a nostra disposizione e in ogni sede opportuna per scongiurare il folle progetto marchiato Pd che vuole ricoprire le nostre amate colline di rifiuti pericolosi. Tutela della salute e tutela dell’ambiente vengono prima di tutto, non siamo disposti a scendere a compromessi con nessuno perché il nostro territorio in questi anni ha già avuto troppo discariche e continua pagare lo scotto. Lo conferma anche l’Arpat, che nei giorni scorsi ha effettuato il campionamento del percolato della Grillaia dalle cui analisi è scaturita la presenza di una elevata carica contaminante, frutto di un’attività degradativa ancora particolarmente sviluppata.

È follia pura quindi autorizzare il conferimento di altri 270mila metri cubi di amianto e dare il via libera alla riapertura dell’impianto. Le conseguenze saranno devastanti non solo per i comuni interessati dalla discarica, ma per tutta la Valdera.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,569FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x