Frosinone, Meloni: sparò per difendersi da ladro armato, difesa è sempre legittima

Fu legittima difesa. E' quanto ha stabilito la perizia balistica su Sandro Fiorelli, il tabaccaio di Santopadre (Frosinone) che nell'ottobre del 2021 uccise un ladro armato entrato nella sua abitazione. A ricostruire la dinamica la Procura di Cassino e i Carabinieri. L'uomo venne indagato per "eccesso colposo di difesa", oggi potrebbe essere scagionato. Per lui il pm sarebbe in procinto di chiedere l'archiviazione.

“«No, non dimentico. Quella scena l’ho sempre davanti agli occhi e ora aspetto solo le conclusioni della magistratura». Speriamo si concluda presto il calvario di quest’uomo che, ormai accertato anche dalle ricostruzioni del Ris, sparò solo per difendersi da un ladro armato. La difesa è sempre legittima”.

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, postando la notizia del tabaccaio che uccise un ladro per legittima difesa.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

2 Commenti

  1. E’ ORA DI FINIRLA CON L’ASSURDA DIFESA E PROTEZIONE DI LADRI E DI OCCUPATORI ABUSIVE DI CASE ! I KOMPAGNOSKY ED I KATTOKOMPAGNOSKY ASSERTORI DELL’IDIOTA “NESSUNO TOCCHI CAINO” FARANNO BENE A PIANTARLA, IN QUANTO STANNO SFRACELLANDO IL CIVIL VIVERE DI NOI ITALIANI !!!

  2. Nel momento in cui viene violata la proprietà privata o minacciata la incolumità nel posto di lavoro la difesa armata deve essere legittima

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,390FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati