Futa. Fratelli d’Italia: “Dopo mesi, statale senza segnaletica: un pericolo per i cittadini”

Fratelli d’Italia scrive a Anas

“Da mesi si sono conclusi i lavori di asfaltatura alla statale 65 della Futa ma la strada è ancora priva di segnaletica. Una situazione che mette in pericolo l’incolumità dei firenzuolini e di tutti coloro che devono utilizzare l’arteria, considerando l’avvicinarsi della stagione invernale e i banchi di nebbia che molto spesso si formano lungo il percorso. La strada è totalmente priva di qualsiasi segnaletica sia laterale sia di mezzeria e trattandosi di un tratto montano, la situazione è davvero pericolosa.
Più volte i cittadini hanno segnalato la questione, rivolgendosi anche ai carabinieri locali, ma non hanno mai ricevuto risposta da parte della società. Lo stesso Comune ha sollecitato l’intervento di Anas senza però sortire effetti.

Abbiamo fatto presente il disagio ai dirigenti Anas intervenuti nella IV Commissione del Consiglio regionale. Abbiamo, poi, scritto al Direttore regionale della società per sollecitarlo a installare l’obbligatoria segnaletica orizzontale. E’ inaccettabile lasciare una strada appena rinnovata in quelle condizioni, ne va dell’incolumità delle persone”. Lo dichiarano Francesco Torselli e Alessandro Capecchi, rispettivamente capogruppo di Fratelli d’Italia e consigliere regionale componente della IV Commissione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati