G7 Ambiente. Rotelli (FdI): Italia in prima linea per attuare gli impegni della Cop 28

“La dichiarazione firmata dai paesi più industrializzati al G7 Ambiente di oggi a Venaria è una risposta forte e chiara a chi ancora si ostina a voler ricondurre l'azione del Governo a forme di negazionismo o inattività. I paesi più industrializzati, sotto la regia della Presidenza italiana, hanno dato seguito agli impegni della Cop28 di Dubai, stabilendo un percorso di graduale eliminazione del carbone entro il 2035, a triplicare le energie rinnovabili e a tutelare la risorsa acqua a livello globale. Su questo tema, considero un successo anche la costituzione per la prima volta di un'Alleanza sull'acqua che consideri unitariamente gli effetti della scarsità idrica sull'uomo, sull'ecosistema ma anche su sicurezza alimentare ed energia. Il cambiamento climatico ha reso ancor più urgente un approccio universale alla tutela dell'acqua al di là dei confini nazionali e uno scambio delle migliori pratiche per trovare soluzioni rapide e condivise”.

Lo dichiara Mauro Rotelli, deputato di Fratelli d'Italia e Presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici alla .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x