G7, Procaccini (FdI-ECR): “Risultati importanti su migranti, Ucraina e AI. Ruolo fondamentale dell’Italia”

“La condivisione di nuove politiche migratorie per la lotta al traffico e alla tratta di essere umani, l'impegno unanime dei leader mondiali nel sostegno all'Ucraina e la necessità di coniugare etica e innovazione in rapporto allo sviluppo dell'intelligenza artificiale, sono alcuni dei risultati più importanti prodotti dal G7 a presidenza italiana”. Lo dichiara l'eurodeutato di Fratelli d'Italia Nicola Procaccini, copresidente del gruppo dei conservatori al Parlamento europeo.

“Fondamentale in questo percorso è il ruolo da protagonista dell'Italia, derivante anche dall'autorevolezza e credibilità del nostro Governo e dalla capacità di dialogo e mediazione di Giorgia . Il Piano Mattei predisposto dall'Italia entra nelle dichiarazioni finali del G7 come modello di approccio collaborativo con le nazioni del continente africano, per garantire il diritto a non emigrare e uno sviluppo equilibrato e sostenibile. Assume un alto significato, inoltre, alla presenza di Papa Francesco, quanto emerso dal dibattito sulle opportunità e i rischi della intelligenza artificiale, ribadendo la necessità di riaffermare la centralità dell'uomo e far coesistere lo sviluppo tecnologico con l'etica e i valori essenziali della persona umana”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x