Gerlando Piparo (): Solidarietà al poliziotto indagato, Fratelli d’Italia a fianco delle forze dell’ordine

Il dirigente di Fratelli d’Italia, Gerlando Piparo, interviene sulla vicenda del poliziotto indagato, dalla Procura di Agrigento, per abuso di mezzi di correzione ed afferma: “In qualità di Responsabile Provinciale di Fratelli d’Italia per i rapporti con le Forze dell’Ordine, Legalità, Sicurezza ed Immigrazione , esprimo la massima vicinanza e la mia piena solidarietà al poliziotto della Questura di Agrigento, indagato per abuso di mezzi di correzione e sottoposto ad un vero e proprio linciaggio  mediatico.

Per un’equa valutazione della vicenda, non si può non tenere conto dello sforzo compiuto quotidianamente dalle forze di polizia, impegnate nel controllo delle strutture di accoglienza e chiamate spesso a fronteggiare situazioni al limite, tra turni snervanti e rischio covid-19, metteno a repentaglio la loro stessa vita.

Come non si può, altresì, sorvolare che buona parte dei migranti ospiti nei vari centri di accoglienza, non sono certo dei stinchi di santo o dei turisti venuti in vacanza, come qualcuno nei giorni scorsi ha equivocato, ma sono persone poco raccomandabili, spesso già conosciuti dalle forze dell’ordine, capaci di mettere in atto azioni di guerriglia, come è avvenuto nelle scorse settimane al centro  di accoglienza di Viale Cannatello, al Villaggio Mosè, dove quarantuno tunisini hanno pensato bene di assaltare, a colpi di bastone, gli agenti posti a presidio della struttura, per poi fuggire dal centro stesso, o come è avvenuto due giorni addietro al centro di accoglienza ex Villa Sikania di Siculiana, dove un operatore di polizia che stava cercando di fermare un immigrato tunisino fuggito, è stato selvaggiamente aggredito, subendo una grave frattura (a lui un augurio di pronta guarigione).

Scusate, ma qui qualcuno sta cercando di stravolgere la realtà, facendo ipocritamente passare un messaggio aberrante per il quale i cattivi sono i nostri ragazzi in divisa, uomini che hanno giurato fedeltà e che servono la Patria, piuttosto che coloro che sbarcano clandestinamente sulle nostre coste, violando i nostri confini e le nostre leggi, che si fanno beffa dei nostri poliziotti che, è bene ricordarlo a qualcuno, nell’adempimento del loro dovere rappresentano lo Stato italiano.

Chiediamo un ispezione regionale, controlli sanitari dell’ ASP di Agrigento e l’intervento della  Prefettura per verificare se i locali destinati all’accoglienza e/o alla quarantena dei migranti in provincia di Agrigento sono idonei dal punto di vista igienico-sanitario e se rispettano tutti i parametri  di sicurezza  e prevuste dalla normativa nazionale vigente”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,818FansLike
3,688FollowersFollow

Leggi anche

Migranti, Lollobrigida (FdI): bene superamento Dublino.

“Noi siamo un partito che si è inserito nel sistema e nel contesto europeo con spirito critico ma costruttivo. Guardiamo con favore al superamento...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Migranti, Lollobrigida (FdI): bene superamento Dublino.

“Noi siamo un partito che si è inserito nel sistema e nel contesto europeo con spirito critico ma costruttivo. Guardiamo con favore al superamento...

Romiti (FdI): “il Pd e l’amministrazione non parlano con i residenti regolari, ma preferiscono parlare solo con chi ha occupato abusivamente gli alloggi del...

Il Capogruppo di Fratelli d'Italia Andrea Romiti, candidato Capolista per il Consiglio Regionale nel collegio di Livorno, ieri aveva presentato alla stampa, assieme ai...

Capannori, Fratelli d’Italia: il Comune non ha mai risposto ai fatti segnalati negli ultimi mesi. Un’ammissione di responsabilità?

E' ormai un comportamento costante quello per cui nessuno, dal Comune di Capannori, risponde alle note critiche dell'opposizione, pubblicate in stampa. Proviamo a tentare...

Romiti (FdI): ” leggiamo sulla stampa che nel nuovo assetto societario del Livorno Calcio vi sarebbe la presenza di un imputato in processi per...

Il Capogruppo di Fratelli d'Italia Andrea Romiti, candidato Capolista per il Consiglio Regionale nel collegio di Livorno, continua ad essere molto perplesso del nuovo...