Giorgia Meloni: la casa diventi bene impignorabile

“Giù le mani dalle case dei popoli europei! Per ottenere lo sblocco dei fondi europei la Grecia deve abolire lo stop ai pignoramenti sulle abitazioni delle famiglie insolventi. Le nostre proprietà sono il vero obbiettivo degli euroburocrati e degli speculatori, al prossimo Parlamento europeo faremo dichiarare la prima casa un bene sacro e impignorabile”.

E’ quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni riferendosi la Grecia alla riunione di ieri sera all’Eurogruppo che ha stabilito se la Grecia non abolirà lo stop ai pignoramenti delle case delle famiglie insolventi da parte delle banche, l’Eurogruppo non sbloccherà i fondi richiesti da Atene.

Si tratta di un miliardo di euro, prima tranche dei quasi 5 miliardi di profitti delle obbligazioni greche detenute da Francoforte e da altri istituti centrali europei. Ma l’avvio dei fondi è stato rinviato ad aprile. Il motivo è il mancato superamento della legge Katseli, che nel 2015, nel pieno della crisi, aveva messo un freno ai pignoramenti delle prime case bloccando quelli nei confronti di famiglie composte da almeno 5 membri e che posseggono abitazioni di un valore fino a 280 mila euro.

Quindi, anche se formalmente, è uscita dal programma di assistenza finanziaria, la Gregia vede 4,8 miliardi che dovrebbe ricevere da qui al 2022 ancora bloccati nelle casse della Bce e delle altre banche nazionali dei Paesi dell’Eurozona.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,723FansLike
3,553FollowersFollow

Leggi anche

Vincenzo Maria Tripodi e gli eroi della nostra quotidianita’

“Una pizza in via ...”. Tanto è bastato al giovane poliziotto Vincenzo Maria Tripodi per capire che dietro quella richiesta strana non vi fosse...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Vincenzo Maria Tripodi e gli eroi della nostra quotidianita’

“Una pizza in via ...”. Tanto è bastato al giovane poliziotto Vincenzo Maria Tripodi per capire che dietro quella richiesta strana non vi fosse...

Lockdown. Quei verbali che sbugiardano Conte.

«Questo governo non agisce col favore delle tenebre», assicurava “Camaleconte” in pieno lockdown nella celebre conferenza stampa stile caudillo sudamericano. Davvero? Pochi giorni fa ha...

Rete Unica, Meloni: sulla Rete o si fa la separazione strutturale o si applica la Legge 136 del 2018

“Il progetto sul futuro della rete sostenuto dal governo va in direzione opposta alla soluzione approvata dall’attuale Parlamento e in linea con il quadro...

Dl Agosto, Meloni: blocco licenziamenti solo con Cassa Integrazione, proposte FdI avrebbero aiutato ma sono state tutte bocciate

“È giusto bloccare i licenziamenti unicamente se il blocco dei licenziamenti corrisponde senza limitazioni al pagamento della cassa integrazione. Perché una cosa è che...