Giornata della Memoria, Fantozzi (FdI): “Una Sinistra senza argomenti cavalca una polemica strumentale”

“Il Comune di Lucca ha stilato un programma valido e adeguato per commemorare e celebrare la Giornata della Memoria. La Sinistra lucchese ha più volte dimostrato di leggere la storia soltanto a proprio uso e consumo”.

“Il Comune di Lucca ha stilato un programma valido e adeguato per commemorare e celebrare la Giornata della Memoria, per ricordare un periodo storico buio per l’Europa e l’umanità. Ma c’è chi, da giorni, sta alimentando una polemica strumentale. Lucca ha da sempre una tradizione di democrazia, respingiamo perciò al mittente le sterili accuse di chi parla di sfregio alla memoria e alla storia. Si cerca di creare polemica anche perché le opposizioni non hanno altri argomenti per poter attaccare l’attuale amministrazione, arrivata al governo della città dopo dieci anni di vuoto assoluto. Si vogliono tirar fuori vecchie argomentazioni da parte di una Sinistra che, ormai, ha poco da proporre. La Sinistra lucchese ha più volte dimostrato di leggere la storia soltanto a proprio uso e consumo e, nella maggiore parte dei casi, questo è servito per nascondere un vuoto di idee e proposte che si è tradotto nelle amministrazioni che hanno tentato di governare Lucca per dieci anni” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi.

“Non c’è alcuna volontà di sminuire l’Olocausto, nessun “giorno del silenzio”, ma un calendario ricco di eventi celebrativi con racconti nelle scuole superiori, musica, poesia e la proiezione di un film per ricordare una delle pagine più terribili della storia. Mistificare la realtà non porta certo maggiori consensi” sottolinea Fantozzi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,057FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati