Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il Comitato 10 Febbraio chiede di ricordare Norma Cossetto e le altre donne stuprate e infoibate

In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il
Comitato 10 Febbraio invita a ricordare Norma Cossetto e le altre donne che subirono violenza e
furono infoibate dai partigiani comunisti slavi.

“Sono trascorsi 80 anni dal sacrificio di Norma Cossetto – esordisce Silvano Olmi, presidente
del Comitato 10 Febbraio – giovane studentessa istriana sequestrata, torturata, violentata e gettata in una foiba dai partigiani comunisti slavi nella notte tra il 4 e 5 ottobre 1943.
A Norma Cossetto è stata conferita la Medaglia d'Oro al Merito Civile e quella onorificenza ricorda
anche il martirio che dovettero affrontare migliaia di donne, stuprate e infoibate dai comunisti slavi e dai loro accoliti italiani.

In occasione della giornata dedicata al contrasto della violenza contro le donne – conclude Olmi –
invitiamo tutti a ricordare Norma e le altre donne, vittime di violenze inenarrabili e di un'orrenda
morte in fondo a una foiba.”

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x