Giornata Internazionale disabilità, FdI: “La disabilità non esiste soltanto in occasione di tale ricorrenza. Bisogna abituarsi a parlare di persone disabili”

“Stop ad atteggiamenti pietistici e paternalisti. Bisogna battersi per la rimozione delle barriere architettoniche, sociali e culturali”

“La Giornata Internazionale delle persone con disabilità è importante se e solo se si riesce a comprenderne appieno il significato. In primo luogo, evitando di pensare che la disabilità esista solo in occasione di tale ricorrenza. In secondo luogo, abituandosi a parlare di persone disabili, perché dietro a chi sconta un handicap ci sono donne e uomini in carne e ossa che chiedono di usufruire dei medesimo diritti e delle medesime opportunità dei normodotati. In terzo luogo, evitando atteggiamenti pietistici o paternalistici. Quarto, battendosi in concreto e con spirito inclusivo per rimuovere le barriere architettoniche, sociali e culturali che vanificano nella pratica ciò che, magari, è acquisito nella teoria e nella legislazione. Alcune battaglie sostenute e vinte in questi mesi, dalla mozione per creare parchi giochi inclusivi all’impegno per una maggiore attenzione verso persone con spettro autistico, sono solo l’inizio di un percorso impegnativo ma che vale la pena di affrontare” dichiarano il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, la responsabile provinciale di Lucca del dipartimento equità sociale e disabilità di Fratelli d’Italia, Chiara Benedusi, ed il consigliere comunale di Viareggio Marco Dondolini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,630FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati