Giorno del Ricordo, Roscani (GN-FdI): Pubble racconta l’innocenza degli infoibati

“Oggi, 10 febbraio, si celebra il Giorno del Ricordo per commemorare i martiri delle foibe, nonostante ancora oggi ci sia qualcuno che preferisca negare questo orrore, essi furono un vero e proprio atto di pulizia etnica pianificata dal regime comunista di Tito.

Quest’anno, per mandare un forte messaggio ai giovani sui social, si è affidata alla creatività di Pubble per realizzare una vignetta che racconti l’Italia che abbraccia i suoi figli traditi e non riconosciuti, esuli per 75 anni.
Il vignettista vuole raccontare l’innocenza degli infoibati con un fiore bianco che esce dalla cavità carsica, il cartello strappato con scritto esule giuliana e il fiocco tricolore sulla valigia che ricuce simbolicamente il legame con la propria terra e la propria identità.
La destra italiana, grazie al suo cammino, ha consegnato all’Italia questa storia, che per decenni è stata esclusa dai libri di storia a causa dei negazionisti, affinché fatti così tragici non possano e non debbano mai più ripetersi.”

È quanto dichiara Fabio Roscani, presidente di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia.

Foibe di Pubble

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,377FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati