Giovani. Ciancitto (FdI): Dipendenza social crea emergenza sanitaria

“Mi unisco all'appello lanciato questa mattina dal ministro alla Salute, Orazio Schillaci, in occasione della Giornata mondiale per la sicurezza in Rete. È allarmante lo studio pubblicato da una inchiesta su ‘La Stampa' che fa luce sul rischio, per oltre un ragazzo su dieci, di dipendenza da videogiochi o di cyberbullismo. L'inchiesta riporta dati preoccupanti: mezzo milione di giovani e giovanissimi che nel nostro Paese sono dipendenti dai social network. Una dipendenza che comporta l'aumento di disturbi mentali non solo nella nostra generazione Z, ma anche in quella Alpha. Ossia, tra i nati dopo il 2012. Tutto questo è causa di una nuova emergenza sanitaria, che si manifesta anche con la sempre più preoccupante diffusione dei disturbi alimentari, ai quali recenti studi attribuiscono oltre 4 mila morti l'anno tra i ragazzi sotto i 24 anni. È una emergenza di fronte alla quale non possiamo rimanere inermi”.

Lo dichiara Francesco Ciancitto, deputato di Fratelli d'Italia e componente della commissione Affari Sociali alla .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x