Giurì, Foti (FdI): Conte perdente d’insuccesso, scredita organo garanzia

“Giuseppe Conte perde ancora, abbandonando il campo a un minuto dalla fine. Un perdente d'insuccesso che, dopo aver dimezzato il suo partito, getta discredito su di un organo di garanzia della , accusando lo stesso di mancanza di terzietà, senza avere neppure avuto il rispetto di attendere la conclusione dei lavori. È infatti davvero esilarante assistere alla capitolazione della vicenda del Giurì d'Onore sul Mes – attivato contro il presidente – tanto reclamato dall'avvocato del popolo e poi sciolto dal presidente della Camera su richiesta proprio di Conte stesso. Una mossa, quella del leader dei grillini, con uno scopo ben preciso: tentare di evitare una sonora umiliazione. Resosi evidentemente conto della sostanza della vicenda, ha iniziato a ricorrere a una serie di scuse spassose, in nome di una tanto presunta quanto inesistente ‘imparzialità non rispettata'. La nostra solidarietà e i nostri ringraziamenti vanno a tutti quei colleghi che per settimane hanno dovuto lavorare invano, leggendo cumuli di documenti, faticando inutilmente e sprecando ore preziose. Si chiude così la partita, come nelle urne anche in Parlamento, con un Conte battuto – e “in fuga per la sconfitta” da un Giurì, che è bene ricordare non può irrogare sanzioni – da ”.

Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera dei deputati, Tommaso Foti.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x