Giustizia. Maschio (FdI): riforma epocale per Magistratura libera da correnti. Ora dialogo e confronto in Parlamento e con Magistratura e Avvocatura

“Il Governo mantiene l'impegno preso con gli elettori nel programma e approva quella che può essere una riforma costituzionale epocale della giustizia. La separazione delle carriere, il sorteggio secco e l'Alta Corte Disciplinare possono attuare un'importante riforma della Giustizia e puntano a liberare la Magistratura dal giogo delle correnti e a renderla davvero libera e indipendente secondo la Costituzione. Nessuna dipendenza dei PM dall'Esecutivo e nessuna limitazione alla discrezionalità dell'azione penale. È un'occasione storica. Ci sono i numeri e i tempi per approvare la riforma costituzionale entro la fine della legislatura. Ora la parola spetta al Parlamento, dove ci potrà essere ogni approfondimento e confronto sul testo di legge, tra le forze politiche di maggioranza e opposizione, in un dialogo che spero sarà costruttivo e non pregiudiziale con la Magistratura, oltre che con l'Avvocatura ed esperti della Giustizia.” Cosí il Presidente della Commissione Giustizia della On. Ciro Maschio, il quale ha partecipato stamattina all'ultima riunione con il Ministro Nordio e il Sottosegretario Mantovano prima del CdM.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x