Giustizia, Rampelli (Vpc-Fdi): giù le mani dalla riforma, si vari commissione speciale presieduta dall’opposizione 

“Qualche anno fa gli editorialisti del Corriere Sergio Rizzo e Giannantonio Stella iniziarono ad associare la politica a una ‘casta’. Poi abbiamo constatato che di caste in Italia ce ne sono molte, molto più coese e neo corporative di quanto non lo fossero i politici.
In questi giorni scopriamo la super casta dei magistrati, persone in toga che per decenni hanno rappresentato la terzietà, l’equilibrio, la imparziale, fino a diventare il refugium peccatorum dell’antipolitica.
Ora è necessario dire che è impressionante il silenzio della magistratura italiana rispetto alle vergognose vicende che accadono al suo interno da anni.
Bonafede, per tentare di riscattarsi dalle gaffes delle ultime settimane, pare deciso a presentare una proposta di riforma. Primo errore. Quello giudiziario è uno dei tre poteri dello Stato ed è spericolato pensare che ci possa mettere le mani in solitario la maggioranza che governa. Occorrerebbe varare una commissione speciale ad hoc presieduta dall’opposizione e lavorare senza alcun pregiudizio, cercando di riformare la penale, quella amministrativa d quella tributaria congiuntamente. Va trovato un meccanismo imparziale per selezionare gli incarichi giudiziari, in special modo Procure e Tribunali, per vietare le correnti, dare valutazioni meritocratiche per le posizioni apicali, a cominciare da quelle del Csm, separare le carriere di Pm e giudici, introdurre la responsabilità civile dei magistrati, vietare l’attività politica in toga e impedire il ritorno nelle aule di tribunale per coloro che scelgono la carriera politica. Ma, soprattutto, occorre snellire le procedure, velocizzare a ogni costo la durata dei processi e rendere il sistema giudiziario italiano competitivo con quello degli altri paesi occidentali, infine rendere certa la pena e premiare le vittime invece che ricoprire di attenzioni i carnefici”. È quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,179FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati