Giustizia. Rastrelli (FdI): obiettivo ddl procedibilità d’ufficio processo agile e moderno

“Il principio politico che ispira Fratelli d'Italia è fare in modo che tutti gli interlocutori istituzionali si ritrovino concordi nel tentativo di raggiungere quel fine invocato pochi giorni fa dal capo dello Stato: un processo agile e moderno”. Così il senatore di Fratelli d'Italia Sergio Rastrelli, segretario della commissione Giustizia, durante la dichiarazione di voto in Aula del sul ddl Procedibilità d'ufficio e arresto in flagranza. “È in quest'ottica che si inserisce il ddl che ci apprestiamo ad approvare oggi”, prosegue. Un ddl, osserva il senatore di , “che agisce chirurgicamente affinché si possa procedere d'ufficio sempre, anche in assenza di querela, in quei contesti in cui l'alto tasso di criminalità organizzata poteva condizionare la fruizione dell'azione penale attraverso l'istanza della querela di parte”. “Questa riforma – conclude Rastrelli – è declinata in funzione di due esigenze: tutela dei diritti del cittadino e tutela della collettività”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x