Giustizia. Senatori FdI: in atto processo di subalternità del Pd al M5S.

“In Commissione è in atto un processo inesorabile di subalternità del Pd al M5S. Non bastava il voto con cui il Pd ha affossato la riforma del suo vicesegretario ed ex ministro della dei governi di centrosinistra nella scorsa legislatura, Andrea Orlando, ora anche il ritiro dei propri emendamenti per non ‘urtare’ la sensibilità degli alleati grillini. Emendamenti che, una volta fatti propri dall’opposizione, sono stati bocciati con il voto contrario proprio del Pd. E’ sintomatico di un atteggiamento nel quale tutto è finalizzato al mantenimento della propria poltrona, purchè non si vada a votare impendendo così al popolo italiano di avere un governo che lo rappresenti in maniera legittima”. Lo dichiarano i senatori di Fratelli d’Italia, Alberto Balboni e Patrizio La Pietra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,128FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati