Global compact: FDI, da governo sindrome bipolare

“Pochi minuti dopo che ha detto che non andra’ a Marrakech per il Global Compact, in commissione Esteri il sottosegretario Manlio Di Stefano ha precisato che “non andare a Marrakech non significa non sottoscrivere il Global Compact”, aggiungendo “decidera’ il Parlamento”. Andiamo? Non andiamo? Andiamo senza governo? Siamo a favore o no del Global Compact? Siamo alla sindrome bipolare governativa applicata alle politiche della immigrazione. Il tema oltre che politico inizia ad essere psichiatrico. Fdi, senza alcun bipolarismo, lavorera’ per un secco no al in ogni sede”. Lo dichiara Andrea Delmastro, deputato e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Esteri.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,150FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati