Gnk. La Pietra (): su licenziamenti via mail governo intervenga tutelando lavoratori. Interrogazione al ministro Giorgetti

“Sui licenziamenti comunicati via mail, senza preavviso e senza motivazioni legate alla situazione economica dell’azienda, dalla GKN di Campi Bisenzio il governo non può rimanere in silenzio e in particolare il ministro Giorgetti accerta quali sono le reali intenzioni di questa multinazionale di proprietà del fondo inglese Melrose Industries e soprattutto quali misure saranno prese per salvaguarda centinaia di lavoratori che all’improvviso si sono trovati disoccupati”.

A dirlo è il senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio La Pietra, che sul tema ha presentato un’interrogazione al ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti.

“Lo scorso 9 Luglio 422 lavoratori e lavoratrici della GKN di Campi Bisenzio sono stati oggetto di una comunicazione di licenziamento inviata per mail senza alcun preavviso. Purtroppo l’avvento delle nuove tecnologie e dei mezzi di comunicazione sta stravolgendo le modalità di irrogazione del licenziamento, ma quanto accaduto è inaccettabile e gravissimo. I lavoratori insieme alle rappresentanze sindacali hanno aperto un’assemblea permanente e hanno organizzato un presidio stabile davanti all’azienda per manifestare contro questa decisione. E’ chiaro, però, che su questa vicenda il governo deve far sentire la sua voce, tutelando le centinaia di lavoratori e le rispettive famiglie che non possono essere lasciati da soli a fronteggiare questo atto arrogante e sprezzante”, conclude il senatore La Pietra.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,522FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x