Governatori contro il reddito di cittadinanza. Speranzon: “Ora si approvi la nostra proposta di abrogazione”

“Siamo lieti che anche molti presidenti di Regione siano concordi con Fratelli d’Italia nel bocciare il reddito di cittadinanza, uno strumento inutile per il rilancio dell’economia e dell’occupazione e che si è rivelato solo uno spreco di denaro pubblico. Confido che il Consiglio Regionale del Veneto, assecondando la posizione espressa dal Presidente Zaia, possa quindi approvare al più presto la nostra proposta di legge statale che chiede l’abrogazione del reddito di cittadinanza per destinare queste risorse alla riduzione del cuneo fiscale”: così il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale veneto, Raffaele Speranzon, sulle dichiarazioni di sei governatori regionali contro il rifinanziamento del reddito di cittadinanza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati