Governo. Calovini (FdI), discorso Meloni di spessore. In Ue serve più Italia

“Il discorso del presidente del Consiglio Giorgia in vista del Consiglio europeo di questa settimana è stato di alto spessore e con una chiara connotazione politica come da troppo tempo non accadeva nella nostra nazione”. Così Giangiacomo Calovini capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Affari esteri della Camera. “Siamo molto soddisfatti di quanto sentito questo mattina perché ogni argomento di estrema attualità è stato affrontato in modo completo ed esaustivo. Innanzitutto è emerso quanto il rapporto con l’Europa sia per noi importante e come non è casuale che il prima viaggio del primo ministro sia stato proprio a Bruxelles. Tuttavia, e questo non è per nulla secondario, è doveroso sottolineare che da oggi in Europa vogliamo che ci sia più Italia e che il nostro paese abbia un ruolo primario come mai è successo negli anni scorsi”, aggiunge. “Non sono poi passate inosservate le sottolineature su temi legati all’Iran e alla conseguente necessità di condannare in modo chiaro e univoco le violenze che stanno avvenendo in quel paese. Altrettanto si è ribadita nuovamente la posizione del Governo a fianco del popolo ucraino che da quasi un anno combatte contro l’aggressione russa. Abbiamo poi apprezzato il passaggio sull’emergenza energetica che ha ancora conseguenze pesanti sulle imprese e sulle famiglie. Ha ragione il Presidente nel sostenere la necessità che l’Europa faccia di più e meglio per aiutare tutti coloro che pagano ancora un prezzo troppo alto l’energia con ricadute su tutti noi”, conclude Calovini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,117FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati