Governo. Ciriani (FdI): cadrà su legge di Bilancio. FdI no inciuci, parola dovrà tornare a italiani

“La mia sensazione è che questo governo cadrà sulla legge di Bilancio, sotto il peso delle sue contraddizioni ma soprattutto delle sue sballate politiche”. A dirlo il capogruppo dei senatori di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani, nel corso di un’intervista a Il Secolo d’Italia.
“Il governo ancora oggi – continua Ciriani – non ci ha detto dove troverà gli oltre 20 miliardi per sterilizzare le clausole di salvaguardia. A questo si aggiunge il peso di una possibile manovra correttiva. Per questo ritengo che la Legge di Bilancio spazzerà via il governo, che è stato capace soltanto di aumentare il debito per finanziare spesa improduttiva come il reddito di cittadinanza. E in queste condizioni e con un alleato ingrombrante come i 5 Stelle purtroppo la flat tax rimarrà soltanto una promessa, a dispetto dei tanti proclami di Salvini”.
Infine sui possibili risvolti di una crisi di governo il presidente di Senato spiega: “Fratelli d’Italia, come in più occasioni ha ribadito Giorgia Meloni, ha sempre avuto un atteggiamento trasparente e a prova di inciucio. Per noi la crisi di governo dovrà seguire un percorso lineare e alla luce del sole. Non abbiamo fatto accordi per il potere né con il Pd e tantomeno con il M5S, per questo dinanzi all’impossibilità di questo governo di continuare, chiederemo di andare alle elezioni. La parola dovrà ritornare agli italiani”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,723FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati