Governo. de Bertoldi (FdI): Paese è allo stremo ma risposte inconsistenti. Interrogazione a Gualtieri su ritardi decreti attuativi

“Governo e maggioranza non sono soltanto rissosi, ma dimostrano di essere andati completamente in tilt. Non bastavano, infatti, le incongruenze e gli irrazionali contenuti nei diversi decreti varati per fronteggiare la crisi causata dall’epidemia di Covid, che hanno indebitato inefficacemente il Paese per oltre 100 miliardi, a queste ora si aggiunge la circostanza che questi provvedimenti risultano in gran parte inapplicabili per l’assenza dei decreti attuativi. E anche la recente legge di bilancio, che giova ricordare stanzia oltre 40 miliardi, fa ricorso pesantemente all’adozione dei decreti ministeriali attuativi. Ciò conferma, come denunciato anche da un autorevole quotidiano economico nazionale, l’incapacità di questo governo e di questa maggioranza nel contrastare la crisi con il risultato di pesare negativamente sul sistema economico”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze e Tesoro.

“In questa situazione non solo non sono fornite le risposte necessarie, ma neppure si è in grado di realizzare quei pochi provvedimenti, peraltro annunciati a gran voce, per dare un minimo sostegno e prospettiva di ripresa al sistema produttivo nazionale, pesantemente penalizzato dagli illogici, non pianificati e prolungati lockdown dei DPCM del presidente Conte. Ho, quindi, predisposto un’interrogazione al ministro dell’Economia per chiedere la ragione di tali provvedimenti legislativi e dei relativi tempi di attuazione. Se non sono capaci di calare nella realtà i provvedimenti nazionali, come ritengono di attuare il Recovery Plan? L’Italia è allo stremo, ma purtroppo le risposte del governo rimangono assolutamente inconsistenti e rischiano addirittura di rappresentare una zavorra insuperabile per le necessità delle imprese”, conclude il senatore di FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,390FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati