Granchio blu, Caretta (FdI): Lollobrigida mantiene impegni col comparto

“Ottima la notizia della firma dei decreti per l'eccezionalità della diffusione del granchio blu nel 2023 da parte del ministro Lollobrigida. La tutela degli operatori della pesca è sempre stata oggetto di attenzione da parte di questo governo, che ha infatti modificato il Fondo di solidarietà per permettere l'erogazione di risorse anche al settore della pesca e dell'acquacoltura. Proprio grazie a questa modifica sono stati equiparati agli agricoltori ed è stato possibile firmare una declaratoria a loro beneficio, la prima in tutta la storia italiana a favore del comparto pesca. Questo permetterà alle imprese del Veneto e dell'Emilia-Romagna colpite dal fenomeno di poter beneficiare di interventi compensativi come la proroga fino a 24 mesi delle rate dei mutui, l'esonero parziale dal pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali propri e per i lavoratori dipendenti, nonché l'accesso a finanziamenti agevolati. Ancora una volta il ministro Lollobrigida ed il hanno dimostrato di saper rispettare il proprio impegno verso gli italiani con abnegazione.”

Così in una nota l'On. Maria Cristina Caretta di Fratelli d'Italia, Vicepresidente della Commissione agricoltura a Montecitorio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x