Grandi opere. Casali (FdI): Si istituisca un tavolo tecnico tra Comune di Verona, Regione Veneto, Governo ed enti competenti per dare risposte concrete a Verona.

Serve un piano di grandi opere per ridisegnare lo smaltimento delle acqua meteoriche!

“Si istituisca un tavolo tecnico tra Comune di Verona, Regione Veneto, Governo ed enti competenti per dare risposte concrete a Verona dopo l'uragano di domenica che ha colpito la città. Serve un piano di grandi opere per ridisegnare lo smaltimento delle acqua meteoriche, visto che non è la prima volta che nell'ultimo decennio che certe zone della città finiscono sotto acqua”.

Con una nota il Consigliere regionale Stefano Casali di Fratelli d'Italia/MCR lancia un appello: “Ora la si metta a servizio dei cittadini e apra un dialogo tra le diverse per rispondere ai bisogni della città – spiega – la furia che si è abbattuta il 23 agosto in terra scaligera è destinata a ripetersi a causa del cambiamento climatico e non possiamo permetterci di mettere in pericolo la sicurezza dei cittadini. E' importante che tutte le istituzioni, di qualsiasi ordine e grado collaborino concretamente e si crei una cabina di regia unica in grado di operare in sinergia. Si dovrà istituire un “Piano Marshall per Verona” perché il problema è molto complesso e oneroso. E' arrivato di mettere da parte le divisioni politiche e di agire, nell'interesse della nostra città” conclude Casali.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x