Green pass. Ciriani (FdI): no al muro contro muro, governo spacca l’Italia

“Quello che per mesi il mainstream ha presentato come il governo dei migliori si è rivelato in realtà del muro contro muro con il risultato di spaccare l’Italia. E la vicenda dei portuali di Trieste lo sta confermando”.

A dirlo il capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani, questa mattina ospite di Radio Anch’io.

“Il green pass oltre ad essere un obbligo vaccinale mascherato è diventato una bandiera ideologica che in una visione manichea ha diviso i buoni dai cattivi. Da mesi Fratelli d’Italia propone test rapidi, anche salivari, per tutti sui luoghi di lavoro. Questo non solo garantirebbe quella pace sociale, che il governo con il suo furore ideologico sul green pass ha messo in discussione, ma soprattutto la sicurezza all’interno dei posti di più di quanto potrebbe il certificato verde digitale. Rinnoviamo, quindi, al governo da opposizione patriottica e responsabile quale siamo dall’inizio di questa legislatura l’invito ad abbandonare la logica dello scontro e di scegliere quella del dialogo”, conclude il presidente Ciriani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,160FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati