Gualtieri, Rampelli (FdI): stalkeraggio politico sta diventando un incubo

“Trovo che il livello di stalkeraggio, al limite della persecuzione, di politici, amministratori pubblici, personalità in vista abbia oltrepassato ogni soglia di tolleranza. Le minacce al sindaco Gualtieri per le attività anti crimine nella periferia est della città sono letteralmente inaccettabili. A lui la mia solidarietà umana e , nel rispetto dei percorsi diversi.

Mi preme però evidenziare come i social media -Facebook in particolare- arrivino spesso a censurare, limitare, bloccare profili di politici per presunte violazioni delle regole, con gravi conseguenze all'esercizio della libera di espressione, per poi non filtrare immediatamente le minacce di esaltati che inneggiano alla violenza contro ministri, presidenti, parlamentari, sindaci e senza automatiche e tempestive sanzioni. Spetta poi al singolo fare la denuncia alla Polizia Postale dopo essere stato più e più volte diffamato, insultato e finanche minacciato. C'è qualcosa che non funziona e sta diventando grave fino al punto da rendere necessari provvedimenti, anche legislativi”.

È quanto dichiara il vicepresidente della dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x