Guerra in Regione, scoppia la sanità. Barcaiuolo (FdI): sta avvenendo qualcosa di molto grave, inspiegabile il silenzio di Bonaccini

Lo scontro aperto avvenuto oggi in commissione sanità, tra l’assessore Donini e il Direttore regionale della sanità, Licia Petropulacos, ha rappresentato una scena mai vista in questa Regione. Pensare che lo scontro sia figlio di una diversa visione sulla circolare riguardante lo screening dei sanitari sarebbe miope ed infantile. Sotto c’è, evidentemente, ben altro; uno scontro di potere tra chi probabilmente ha sollevato una malagestione della regionale, dal massimo vertice amministrativo, e chi continua a raccontare la storia che tutto è perfetto.

Questo scontro tra i massimi vertici regionali della rappresenta l’implosione di un sistema che deve essere assolutamente rivisto nelle sue fondamenta. L’assordante silenzio del Presidente Bonaccini su questa questione è emblematico del fallimento delle politiche sanitarie regionali.

La occupa oltre l’80% del bilancio regionale, se si palesa uno scontro così aperto, cruento, violento, tra il vertice politico, scelto da Bonaccini, e il vertice amministrativo, scelto da Bonaccini, è evidente il suo fallimento.

 

Michele Barcaiuolo

Coordinatore regionale Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,370FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati